Apple e Flash

Da tempo ormai era nell'aria: la notizia in realtà è un "non notizia". Apple non supporterà più Flash nei dispositivi mobili.

Sembra la guerra tra la maggioranza e l'opposizione, che da 30 anni siamo abituati a vedere ogni giorno in televisione tra i nostri politici. Apple accetta Flash, no Apple non accetta Flash e così via....

Sembra che ora ci sia una novità ed è la cavalcata dell'HTML e dei CSS nelle nuove versioni che ossia HTML5 e CSS3, che rappresentano un vero punto di svolta per chi inizia a progettare un sito web senza l'ausilio di Flash.

Come tutti sanno, con l'avvento dei CSS3 diventa un gioco da ragazzi animare molti elementi della pagina (vedi banner e animazioni slideshow), che tipicamente venivano relizzate dai web master con l'ausilio di animazioni Flash.

Tutti i possessori di telefoni smartphone di casa Apple, dovranno rinunciare a visualizzare molti dei siti web che oggigiorno si affidano alla tecnologia della Adobe per creare un'esperienza di navigazione accattivante.

Basti pensare a quasi tutti i siti di moda dei maggiori stilisti italiani.

Nessuno di questi sara' visibile agli utenti di telefoni i-phone

Il tutto per la gioia di chi usa Android :-)

Ti è servito un pò, l'articolo? Condividilo ADESSO sui social! Grazie :-)

Tipo: Pubblicato da: CorsoAndroid.it

Voto 3.8/5 basato su 11 Recensioni
© 2011-2017 CorsoAndroid.it - Tutti i diritti riservati. Corso Base Android per rompere il ghiaccio Creare app per android
NB: Tutti i marchi citati sono di proprietà dei rispettivi proprietari. Android is a trademark of Google Inc.